Ribalta il tavolo.

“Il bello sai cos’è?…Essere coscienti di avere il potere, in ogni momento, di rovesciare la medaglia o ancora meglio il potere di ribaltare il tavolo. È un potere inaudito!” cosi mi diceva la Fran stamattina. Hai 38, 45, 52 anni e sei stanco e agonizzante in quell’ufficio senza colori? Hai 38, 45, 52 anni e…

Errore

Il miglior insegnante è il mio ultimo errore. Ed è cosi. Chissà perché in tanti, ma è capitato anche a me, tendono a nascondere gli errori, a fare in modo che nessuno se ne accorga e poi ci troviamo a passeggiare in ufficio facendo finta di nulla cogliendo le margherite dietro i quadri. Ne parlavo…

La terapia della corsa.

Come cadere ed rialzarsi più forti di prima? Sii fiducioso quando cadi e sei per terra spaventato. Inginocchiati, allacciati le scarpe e vai avanti. Qualche anno fa ho affrontato un periodo difficile: la separazione. Lui va via e poi che succede? Sono meravigliosamente rinata. C’è voluto tempo, chilometro dopo chilometro. Sì, sono stata separata. E’…

Come conquistare una donna?

Come conquistare una donna?Corteggiala.E che vuol dire corteggiare?Ecco.All’inizio subito il punto.Ed è immediata stanchezza, ma voglio aiutarvi dando qualche idea. “Rivolgere a qualcuno gentilezze, complimenti, carinerie per conquistarne l’amore.”Ecco il significato di corteggiare.Facile eh? A quanto pare no, ma iniziamo. Pensieri. Regalale un fiore, meglio se rubato o di campagna, ti diremo che non dovevi,…

Normalità.

Quando tutto sarà “finito”, potremmo uscire, fare lunghe passeggiate e tornare alla nostra cara normalità. Manca eh? Il mare, fare colazione nuotando a distanza nel blu, sorseggiando un caffè. Guardare negli occhi le persone. Sorridere in maniera distratta la mattina quando sovrappensiero incrocio uno sguardo sconosciuto. E tanto altro. E’ una bellissima fotografia, ma il…

Come stai?

Qualche minuto fa bevevo il mio caffè e riflettevo a voce alta. Chissà quando finirà questa esperienza. Chissà quando potremo andare a fare una passeggiata senza badare alla “prossimità” dell’abitazione? Chissà quando riabbraccerò mia madre e guarderò il mare a sfinimento? Ci penso io, ma ci pensiamo un pò tutti. Quando? Il microonde silenziosamente, ma…

I perché sono fondamentali.

Qualsiasi cosa decidiamo di fare, chiederci, nel profondo “perché la voglio fare?” è necessario. All’inizio è dispendioso: sedersi e guardarsi dentro. E’ però il modo per creare la nostra ancora, di motivazione, quando saremo stanchi e avremo voglia di mollare tutto. Sono qua a scrivere per 3 motivi. 3 Perchè. Il primo è che amo…

Rallentare.

Dopo la brusca frenata, del decreto #iorestoacasa di qualche giorno fa, è come se stessimo scalando di marcia dalle nostre abitudini quotidiane. Stiamo tutti rallentando. Il lavoro, la spesa, lo sport, le relazioni. Tutto, tutto quello che può essere rallentato si sta lentamente avvicinando ad un incrocio. Quello che fino a poco tempo fa fluiva,…

Red is the new black.

Tutti siamo responsabili di quello che accadrà all’Italia da qui in avanti. Tu, lei, io: ognuno ha il dovere di fare la propria parte. Ognuno ha in mano la salute dell’altro. La salute. E’ cosi. Basta fare i furbi o giustificare chi fa il furbo, chi non rispetta le regole e mette a rischio la…